Posts Tagged ‘Hockey Milano Rossoblu’

Radio MSN episodio n°56

radioMSN

Ore 22Radio MilanoSiamoNoi …. per la serie ‘ la classe operaia va in paradiso’, Niccolò Lo Russo ci rivelerà i segreti della splendida prova della checking-line rossoblu contro la Valpe, dal Friuli, Tiziano Gualtieri  ci parlerà del Pontebba e analizzeremo l’andamento dell’Elite A e del Bolzano in Ebel. Special Guest della puntata l’ex capitano della nazionale Manuel De Toni, che ci racconterà l’inizio di stagione dell’Alleghe.  www.radioblablanetwork.net  …. Stay tuned !!!

All’Agorà il derby del nord-ovest

MILANO FASSA

Reduce dalla fondamentale vittoria di Cortina, il Milano torna in pista contro un Valpellice ancora a quota zero nelle partite lontane dal Cotta Morandini. I biancorossi, nell’ottantesimo anno della loro storia, giovedì sono usciti sconfitti dal match di Vipiteno: 4-2 il finale che ha visto dominare la compagine di casa soprattutto nel periodo centrale. Probabile il debutto di Tyler Maxwell, arrivato ieri a Torre.  In casa rossoblu sono molte le note positive: 4° posto in classifica, miglior penalty killing del campionato e il super – Dainton visto a Cortina fanno ben sperare per una gara che, di fatto, mette in palio la quarta posizione e di conseguenza il ‘fattore campo‘ per i quarti di finale di Coppa Italia che si disputeranno durante la sosta del campionato il 24, 26 e 29 Ottobre ad eliminazione diretta al meglio dei 3 incontri. Da verificare le condizioni di Re e Latin, mentre, quasi certamente, Brad Schell non sarà in pista. Arbitri dell’incontro Claudio Pianezze e Luca Cassol, coadiuvati dai linesmen Cristiano Biacoli e Luca Zatta. Face-off alle 18.30. Radiocronaca diretta a partire dalle 18.25 su www.radioblablanetwork.net .

Foto a cura di Mario Baracchi

 

 

 

Radio MSN 55° puntata

radioMSN

Stasera ore 2255° episodio (numero di maglia di Galcheniuk e Cowie) ….. Andreas Lutz ci racconta l’importante vittoria sui Broncos e con Marco Liberatore, coach del Pergine, faremo il punto della situazione sulla Serie A … www.radioblablanetwork.net …. Stay tuned !!!

La neopromossa a Milano

curva 2

Quinta giornata di campionato e all’Agorà il Milano ospita il neopromosso Vipiteno. Rossoblu reduci dalla sconfitta di Brunico, ma la squadra sta dimostrando una continua crescita caratteriale essendo riuscita a recuperare il triplo vantaggio dei padroni di casa nei tre minuti iniziali della partita. Altra nota positiva sono gli special teams: nelle quattro partite di campionato disputate il 54% delle reti (6 su11) sono state realizzate in situazione di powerplay o in penalty killing. Da verificare la condizioni di Caletti e Schell, mentre è quasi certa l’assenza di Gherardi, uscito per una botta alla spalla nel match contro i gialloneri. In casa Broncos, c’è voglia di riscatto dopo la brutta sconfitta (6-2) patita in Val di Fassa. Coach Travnicek non avrà a disposizione il forte difensore, già nell’orbita della nazionale, Fabian Hackhofer e, con ogni probabilità, anche dell’attaccante ceco Ludvik. Ex dell’incontro Gunnar Braito. Ingaggio iniziale alle 18.30, arbitri Colcuc e Ceschini, linesmen Terragni e Marchetti. Diretta integrale su www.radioblablanetwork.net dalle 18.25.

Valpusteria-Milano 5-3 (3-1;1-2;1-0)

valpu-milano

Come trovarsi alla base dell’Everest col temporale in cielo ed il maldipancia dentro, e dover cominciare la salita: questa la sensazione con cui ci si prepara alla durissima trasferta di Brunico, ovvero un letale miscuglio di difficoltà e  – superflua ma fastidiosa – sfortuna .
Ad allargare  il già innegabile gap tecnico che separa il Milano dalla capolista Valpusetria, infatti, l’assenza tra i rossoblu dei centri delle prime due linee – Schell e Caletti – usciti malconci dalla sfida col Fassa.
Prendere in mano i due blocchi è lavoro per – rispettivamente –  Estoclet (con Lo Presti e Fontanive)  e Ranallo (con Migliore e Goi), mentre in terza giostrano Borghi, Lo Russo e Gherardi. Dietro si gira a cinque come di consueto.
Inevitabilmente,l’idea   è quella di mantenere un’attitudine difensiva per poi affidare le proprie velleità offensive ad azioni di rimessa.
Bisogna provarci, nessuna partita è già persa in partenza malgrado tutto sembri accanirsi contro i rossoblu;  e poi, come diceva saggiamente il leggendario Igor  in ‘Frankenstein Jr.’, potrebbe andare peggio: potrebbe piovere.

Leggi >>

A Brunico per allungare la striscia positiva

curva

Dopo l’importante e sofferta vittoria interna contro il Fassa, il Milano va a Brunico con il difficile compito di fermare la capolista, reduce dalla vittoria esterna sul difficile ghiaccio di Collalbo e tutt’ora a punteggio pieno. Padroni di casa che si presenteranno al face-off iniziale per la prima volta al completo per il rientro dalla squalifica di Max Oberrauch e l’esordio del centro canadese, ex Fassa, Ryan O’Marra. In casa rossoblu da valutare le condizioni di Schell e Caletti, usciti malconci dal match di sabato scorso. Arbitri dell’incontro Andrea Benvegnù e Andrea Moschen, coadiuvati dai linesmen Mathias e Christian Cristeli. Radiocronaca diretta su www.radioblablanetwork.net dalle 20.25 .

Foto a cura di Mario Baracchi

All’Agorà arriva il Fassa

Lo Presti in tuffo

Se ci fosse la retrocessione al termine della stagione, la sfida tra Milano e Fassa sarebbe classificata come una ‘sfida salvezza’. Ancora al palo dopo due turni, entrambe le formazioni contano di cancellare quello zero alla voce punti della classifica. In casa rossoblu, dopo l’onorevole sconfitta di Collalbo che ha mostrato sia la gran voglia di lottare della squadra, che l’evidente mancanza d’esperienza e di peso, non dovrebbero esserci assenze e il line-up iniziale dovrebbe essere confermato.

Gli ospiti si presentano a Milano con una prima linea temibile: i cechi Jeslinek e Sindel hanno messo a referto 12 punti nelle prime due partite di campionato, dimostrando di essere gli elementi  migliori del roster di Erwin Kostner. Ex di turno Diego Iori. Arbitreranno l’incontro Gamper e Metelka, con Terragni e Volcan. Radiocronaca diretta su www.radioblablanetwork.net dalle 18.25.

Foto a cura di Max Pattis

2° di Campionato: Milano di scena a Collalbo

Goi in azione

Esordio in trasferta per i rossoblu reduci dall’amara sconfitta interna contro l’Asiago. 3-5 il finale dell’incontro, che ha visto la squadra di capitan Migliore uscire con l’onore delle armi di fronte ad  un avversario più forte e collaudato, ma anche con la consapevolezza di avere  dimostrato di possedere gli attributi giusti  - tanto cari al popolo rossoblu –  per il proseguio della stagione. Con l’arrivo del transfer di Ranallo, coach Insam potrà disporre di tutta la truppa per il difficile match sul ghiaccio della Ritten-Arena. I padroni di casa sono in un buon momento di forma: nell’esordio di Torre Pellice, la compagine di Rob Wilson ha portato a casa un’importante vittoria per 6-1, con il trio Siddall – Nelson – Johansson autore di una prova molto convincente (10 punti a referto in tre) e con un Chris Mason in grado di neutralizzare 32 delle 33 conclusioni della Valpe. Buon esordio anche per l’ex rossoblu Luca Ansoldi, che ha messo a referto un gol e un assist. In casa ‘buam’ tutti presenti, eccenzion fatta per Alex Frei, che rimarrà ai box per molto tempo. Arbitri dell’incontro Glauco Colcuc e Nadir Ceschini, coadiuvati dai linesmen Gamper e Waldthaler. Radiocronoca diretta su www.radioblablanetwork.net dalle 20.25.