20171014 M RB 3a8

La generosità del Milano non basta: Supercoppa ai Rittner Buam.

Il Milano ha dato tutto quello che aveva, anche di più, ma non è bastato. Serviva la partita perfetta, ma in almeno tre reti subite sono stati commessi errori che contro avversari del genere si pagano inevitabilmente cari. D’altra parte […]

31169140250_8482d07322_b

Questo sabato alle 19.00 tutti all’Agorà; Supercoppa: Milano-Rittner Buam.

Grande e importante appuntamento sabato alle 19.00, all’Agorà il Milano detentore della Coppa Italia sfida i Rittner Buam campioni d’Italia in carica. Il bilancio degli incontri ufficiali tra le due squadre, per Milano prendendo in considerazione la squadra nata nel […]

2017.04.09 Epp-M 2-3 pre p 2

Milano espugna Feltre (6-3): primato solitario confermato.

Ci si aspettava una vittoria più larga, ma nonostante il gran numero di tiri scagliati verso la porta di Luca Burzacca alla sirena finale si sono sommati sei gol. Di contro, i giovani feltresi, con una preparazione pre-campionato più severa […]

M VA slot Gra

Il Milano batte il Varese (6-2) e vola da solo in testa alla classifica.

La quarta giornata di campionato, ai fini della classifica rossoblu, si preannunciava favorevole e i risultati della serata hanno confermato il pronostico. I ragazzi di coach Da Rin hanno però iniziato l’incontro spingendo in modo non proprio ordinato e abbastanza […]

20170925 blu cc

Terza giornata; il Milano passa a Caldaro: 5-2.

Rossoblu ospiti del Caldaro, formazione che da due anni taglia il traguardo della regular season al primo posto, ma che nei play-off cede il passo a chi arriva da dietro. Coach Da Rin deve ancora fare a meno di Migliore […]

 

Gara 2 dei quarti: Milano ancora travolgente, a Pergine finisce 11-2.

31394608762_1f5fa9d134

Venerdì scorso al termine di gara 1, vinta dal Milano in scioltezza, abbiamo avuto in tanti la sensazione che il Pergine non si fosse espresso al meglio e che per esternare un’opinione più concreta sulla prestazione delle due contendenti sarebbe stato meglio attendere l’esito di gara 2. Dopo la gara di questa sera in Valsugana cresce la convinzione che il problema per il Pergine derivi dalla somma di diversi fattori come il rendimento, il livello di gioco, la determinazione raggiunti dal Milano a questo punto della stagione. Leggi >>

Primo round più facile del previsto: Milano-Pergine 5-1.

Gli uomini che diedero il via alla storia dell'hockey milanese...

Di solito la prima partita della serie è più tosta, più avvincente e più combattuta, ma tra Milano e Pergine le cose sono andate diversamente. I rossoblu hanno festeggiato il 93° compleanno, anche se nel corso degli anni ci sono state diverse soste ai box, incamerando una vittoria che i biancorossi trentini non sono mai riusciti a mettere in discussione. Pronti, via e in un botto si è passati dall’annullare un power play delle linci alla rete dell’uno a zero: fantastico assist di Marcello Borghi, eccellente controllo del disco da parte di Perna e limpida finalizzazione dello stesso giocatore, indiscusso leader della classifica marcatori. Leggi >>

Regular season terminata: Milano al secondo posto.

31394608762_1f5fa9d134

Il Milano conclude la regular season in seconda posizione. Il match con l’Ora, giocato a Egna, è rimasto in bilico per tutto il primo periodo, ma dopo lo 0-0 dei venti minuti iniziali per i rossoblu tutto è filato via liscio come l’olio, 9-2 il risultato finale. Leggi >>

2 marzo; HC Turbine e HC Milano Saima: stessa data, stessa sofferenza, stessa gioia…

turbine1

2 marzo, una data storica per i tifosi milanesi dell’era Saima, una data importante anche per i numerosi fans di lungo corso che seguivano l’hockey milanese già negli anni Settanta.
Due giorni dopo la conquista della coppa Italia 2017, la quarta per l’hockey milanese, oltre al celebre scudetto 1991, già raccontato su queste pagine, vogliamo ricordare la storica vittoria dell’Hockey Club Turbine Milano nel campionato di serie B del 1976/77. Nel suo quarantennale, lo facciamo raccontando l’epopea di questa squadra, dalla sua nascita alla sua trasformazione nei Diavoli Goldmarket, l’anno seguente a quella promozione.

Leggi >>

A Selva il Milano alza la Coppa!

17021832_10211622900830132_6304066983129891257_n

Alla fine l’ha spuntata il Milano, ma che fatica! Puoi avere il pronostico dalla tua fin che vuoi, ma in una finale secca la vittoria te la devi sudare e così è stato. I primi venti minuti sono di marca fiemmese, premiati dalla rete di Federico Gilmozzi e con un Milano che fatica ad accendere i motori. Nel secondo tempo i rossoblu ci danno dentro con maggiore convinzione e al 10’05″ in superiorità numerica Schina, assistito da Spimpolo, coglie il pareggio. Leggi >>

Penultima di regular season: Milano-Fiemme 5-2 e sorpasso riuscito. Domani sera atto secondo a Selva con in palio la Coppa Italia.

32836499882_0c12d16b45_z

Il primo incontro ravvicinato con il Fiemme ha detto Milano; per il secondo e senz’altro più importante appuntamento aspettiamo domani sera. I rossoblu, sempre privi di Terzago, sono partiti fortissimo e dopo soli venticinque secondi Perna ha spedito il primo disco alle spalle di Thomas Commisso! A distanza di quasi cinque minuti l’uno dall’altro, a conferma della supremazia meneghina, sono poi arrivati i gol di Migliore e Matteo Mondon Marin. Leggi >>

Storie olimpiche milanesi

La nazionale USA in vista delle Olimpiadi 1960

“Miracle on ice”: gli appassionati di hockey identificano il “miracolo sul ghiaccio” nella vittoria  della nazionale USA contro l’Unione Sovietica nella penultima partita del girone di finale delle Olimpiadi  del 1980. Sono passati trentasette anni da quella storica giornata che vide tra i protagonisti della nazionale a stelle e strisce un paio di giocatori, Mark Johnson e Mark Pavelich, che negli anni a seguire avrebbero militato nel campionato italiano. Quello di cui i tifosi milanesi avranno ricordi più nitidi è Mark Johnson, uno che in quella partita mise a segno due reti e che nel 1990-91, al termine di una decennale carriera professionistica, riportò il tricolore in città dopo trentuno anni.

Leggi >>

Coppa Italia: vince l’Eppan, ma la finale è Milano-Fiemme.

32176499943_c965f8d843_z

Nella partita di ritorno della semifinale di Coppa Italia vittoria col minimo scarto dell’Eppan, ma non sufficiente per ottenere una qualificazione sulla quale nessuno avrebbe scommesso un centesimo; visto l’attuale momento di forma del Milano per ribaltare lo 0-6 dell’andata ai pirati sarebbe servito soltanto uno sciagurato harakiri rossoblu. L’unica rete della serata è stata realizzata da Eisenstecken al 10’28″ del secondo tempo, con il Milano in inferiorità numerica (Matteo Mondon Marin in panca puniti). Leggi >>