Al Milano (8-6) l’amichevole di Torre Pellice e vittoria 5-0 a tavolino col Fiemme.

20170925 blu cc

Festa dell’hockey a Torre Pellice e per l’occasione le Eagles biancorosse hanno invitato i rossoblu per disputare un’amichevole di lusso e di alto profilo, vista la scarsa consistenza delle rivali nel girone occidentale di prima divisione (leggi serie C), questo in attesa degli scontri con le altre pretendenti alla promozione del girone orientale, che stanno invece giocando un campionato più impegnativo e si presenteranno alla fase finale molto più agguerrite e preparate.
Nel Milano è tornato sul ghiaccio Tommaso Terzago, ma erano assenti Asinelli, Raimondi, Fabrizio Senoner, Alario, Radin, Piccinelli e Migliore, Toppan, Carati e Belloni i giovani e battaglieri sostituti. Anche la squadra di casa ha schierato alcuni bocia m’pestà, sia dell’under 19 che dell’under 17. Il risultato finale ha premiato la formazione di coach Da Rin per 8-6 (2-1; 2-3; 4-2), sono andati in rete Toppan, Petrov due volte, Schina, Perna, Xamin e per due volte anche Marcello Borghi.
Intanto in campionato si è giocato per il 19° turno e l’Eppan, forte di due match in più, vincendo una tiratissima partita a Ora (2-1) era balzato per qualche ora al comando della graduatoria, poi il giudice sportivo assegnando a Milano e Como la vittoria a tavolino per le gare non disputate domenica scorsa contro Fiemme e Merano riportava i rossoblu in testa alla classifica. Altro scontro importante a Caldaro, dove i lucci hanno sconfitto il Merano (3-1) scavalcando in classifica proprio l’Ora, ormai unico concorrente nella corsa per garantirsi la partecipazione al girone di master round a sei squadre della seconda fase del torneo.

VALPE-MILANO 6-8 (1-2; 3-2; 2-4)
1° t. 4’41″ Toppan (Colombo-Ilic), 8’55″ Petrov (M.Borghi-Perna), 11’33″ M.Durand Varese (Silva-Pozzi).
2° t. 4’24″ Petrov (Perna-M.Borghi) sup. num., 6’35″ Perna, 7’05″ Salvai (Bertin-Silva), 11’19″ Penna (Gardiol-Migliotti), 19’24″ Pozzi (Silva-M.Durand Varese) inf. num.
3° t. 0’43″ Schina (Petrov-M.Borghi), 0’51″ Xamin (Terzago-Vanetti), 10’57″ M.Borghi (Schina-Re), 12’01″ Migliotti (Bertin-Gardiol), 13’08″ Pozzi (Rocca-Michelin Salomon), 16’34″ M. Borghi.

VALPE: Armand Pilon (Basraoui); Bertin, M. Durand Varese; Garnier, Michelin Salomon; Monandro, Morel; Payra; Rocca, Silva, Pozzi; Gardiol, Canale, Cordin; Migliotti, Salvai, Penna; Paschetto, Gay, Gnone, Malan. Coach: Pavel Kaucic.
MILANO: Tura (Pignatti dal 11’20″ del 2° t.); Re, Schina; Ilic, Fadani; Belloni, Toppan; Perna, Petrov, Marcello Borghi; Terzago, Vanetti, Xamin; Carati, Colombo, Pirelli. Coach: Massimo Da Rin.

Arbitri: Simone Lega, Simone Vignolo e Matteo Oderda.
Spettatori: 400.

Risultati del turno infrasettimanale:

Feltre-Pergine 2-6 (2-0; 0-3; 0-3)
Varese-Chiavenna 1-3 (0-2; 0-1; 1-0)
Caldaro-Merano 3-1 (1-0; 0-0; 2-1)
Ora-Eppan 1-2 (0-1; 1-1; 0-0)
Fiemme-Alleghe 8-3 (2-0; 1-2; 5-1)
Como-Milano si giocherà il 20 dicembre all’Agorà.

Classifica:
Milano 51, Eppan 49, Merano e Fiemme 38, Pergine 32, Caldaro 29,
Ora 28, Como 20, Varese 18, Alleghe 17, Chiavenna 15, Feltre 4.
Milano e Como una partita in meno.

Prossimo turno, 23 dicembre.
Como-Caldaro
Pergine-Varese
Chiavenna-Ora
Merano-Feltre
Eppan-Fiemme
Alleghe-Milano (ore 18.00)

Il 16 e 17 dicembre si giocano le quattro partite di qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia.
Pergine-Feltre
Ora-Como
Caldaro-Chiavenna
Varese-Alleghe
Milano, Eppan, Merano e Fiemme già qualificate.

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.