Archivio gennaio, 2015

Gardena-Milano 4-2 (0-0; 2-2; 2-0)

primo gol

Milano sconfitto ma – grazie alla contestuale vittoria del Valpusteria a Torre Pellice – matematicamente quarto: il 21 febbraio i playoff cominceranno all’Agorà con Milano-Valpe. Esordisce in rossoblu Alex Frei: messo in linea con Petrov e Migliore e senza aver vissuto nemmeno un allenamento con la sua nuova squadra, lascia una buonissima impressione. Leggi >>

36°Giornata: Milano in trasferta a Selva

10712868_10204562646124576_1767798279974579679_n

Ultima trasferta del Master Round per la Curcio-Band impegnata sul ghiaccio del Pranives di Selva di Val Gardena, teatro della promozione in Serie A con il decisivo gol di Tommaso Migliore. Nei precedenti stagionali tra le due formazioni 3 vittorie dei milanesi, due interne ed una in trasferta con il rigore decisivo di “Iron-man” Campanale (nella foto Baracchi). I padroni di casa, battendo 3-2 il Renon nella partita di Giovedì sera con un gol di Eastman all’overtime, hanno interrotto una serie di 11 sconfitte consecutive e conquistato i primi 2 punti del Master Round. Coach Mensonen deve rinunciare agl’infortunati Runggaldier, B. Kostner e S.Vinatzer, in casa milanese certa l’assenza dell’ infortunato Tyler Gron, mentre il nuovo acquisto Alex Frei dovrebbe essere regolarmente in pista. Faceoff alle 20:30, arbitri dell’incontro Thomas Gasser e Luca Marri, coadiuvati da Marco Bettarini e Federico Pace. Radiocronaca diretta su www.radioblabla.net a partire dalle 20:25.

Alex Frei al Milano

H

E’ giovane, ma nella sua vita ha già dovuto affrontare sfide difficili, di quelle che o ti fermano, o ti forgiano attributi sovradimensionati. Lui ha scelto la seconda opzione. Classe ’93, buon fisico (185×88), attaccante di stecca sinistra, è uno dei migliori talenti italiani, già nel giro della nazionale dopo aver passato la trafila delle giovanili azzurre. Una vita (e tanti punti) nel Caldaro, poi nel 2012/13 l’occasione di vestire con continuità la maglia del Renon. Durante una partita a Brunico subisce un duro colpo alla testa, si ferma ma per poco perché deve giocare il Mondiale under 20 in Ucraina. Rientra, continua a giocare in campionato, ma qualcosa non va per il verso giusto. Leggi >>

Milano-Valpe 5-0 (2-0; 2-0; 1-0)

pat ele

Si replica la semifinale di Coppa, ed è una gara importante nel contesto della lotta per il quarto posto. Nella Valpe fuori Campbell e Frigo, nel Milano manca Gron sul ghiaccio e, sugli spalti, il nostro Claudione: aspettiamo lui e il suo grande cuore rossoblu di nuovo tra noi, senza non è lo stesso. Leggi >>

35°Giornata: ancora Milano – Valpe

image

Archiviato il weekend di Coppa Italia che ha visto i Rittner Buam confermarsi detentori della coccarda tricolore, è nuovamente tempo di campionato con la prima delle ultime quattro giornate di Master e Playoff Round che definiranno gli accoppiamenti della post-season. Il Milano, dopo aver disputato un’ottima Coppa Italia, attende nuovamente la visita della Valpe in un match che potrebbe definire definitivamente le posizioni delle due squadre al termine della stagione regolare.In casa milanese certa l’assenza di Tyler Gron: l’attaccante canadese è stato operato alla mano, per lui stagione finita. Tra le fila dei piemontesi, l’unica assenza di rilievo è quella di Luca Frigo. Nei precedenti di questo derby del Nord-Ovest, due vittorie per i rossoblu ed una per i biancorossi. Faceoff alle 20:30, arbitri dell’incontro Glauco Colcuc e Leandro Soraperra, coadiuvati da Federico Stefenelli e Mathias Cristeli. Radiocronaca diretta su www.radioblabla.net a partire dalle 20:25.

Radio MilanoSiamoNoi 98°puntata

radio

Stasera ore 22. Ospiti: il Responsabile del Settore Hockey della Federazione Italiana Sport del Ghiaccio Tommaso Teofoli e Thomas Laconi di Sportnews.bz. Conducono Prando, Frigeri e Bertoldi.  www.radioblabla.net    Stay Tuned!

Milano-Renon 2-4 (1-1; 0-0; 1-3)

ci

Brucia. Non per la sconfitta in sé, che naturalmente era un’opzione tutto sommato realistica, quanto per aver respirato quella sensazione di potercela davvero fare, di avere l’obiettivo a portata di mano. Perché in effetti così è stato. Leggi >>

Milano-Valpe 6-2 (1-1; 3-1; 2-0)

image

Non c’erano dubbi, almeno su questo: la CDM e – sull’onda- il palazzo intero, ricreano la magia delle grandi occasioni come solo loro sanno fare, è tutto rossoblu e all’improvviso capisci che qualcosa di grande potrebbe accadere, perché l’aria ha quel profumo di Saima che solo noi sappiamo. Mozzafiato. Leggi >>