Milano_asiago_hockey_15_novembre_2012_elenadivincenzo-3p

Da Rin confermato nello staff tecnico rossoblu

Con una breve nota, il Milano ha comunicato la conferma di Massimo Da Rin nei quadri tecnici della società. Classe 60, il “Ciue” continuerà a sviluppare il settore giovanile rossoblu, dopo aver riportato il Milano nella massima serie con la […]

HCM20153289

Asiago-Milano 7-1 (3-0; 3-1; 1-0)

Prima, durissima trasferta di campionato per il Milano, che si presenta ad Asiago con la maglia nera dalla grande “M”, ovvero la casacca storica già vestita negli scorsi playoff nell’ambito delle celebrazioni del “novantesimo”. Nel Milano manca Tommaso Terzago, infortunatosi […]

HCM20153289

Serie A al via, Milano in trasferta ad Asiago

Archiviata la vincente e convincente amichevole con il Fassa, per il Milano è tempo di salire sul pullman alla volta di Asiago per il match d’apertura dell’ottantunesimo campionato italiano di hockey su ghiaccio, tornato a chiamarsi SERIE A.  Partita non […]

Fisg-Presidenti-Serie-A

Presentazione Serie A – Itas Cup -

(Comunicato Stampa  FISG) – Presentazione in grande stile per l’81esimo campionato di Serie A – Itas Cup di hockey ghiaccio e del Campionato di Ice Sledge Hockey. Al Palazzo del Coni a Milano c’erano davvero tutti gli attori della stagione […]

HCM20153291

Milano-Fassa 6-2 (3-0; 1-1; 2-1)

Discreto esordio stagionale del Milano, che contro un rispettabile ma nettamente inferiore Fassa mostra subito qualche nota positiva potenzialmente incoraggiante. Coach Curcio schiera Vallorani con Fonatnive e Terzago, Gron con Caletti e Petrov, Borghi con capitan Migliore e Colombo. A […]

 

Asiago-Milano 7-1 (3-0; 3-1; 1-0)

HCM20153289

Prima, durissima trasferta di campionato per il Milano, che si presenta ad Asiago con la maglia nera dalla grande “M”, ovvero la casacca storica già vestita negli scorsi playoff nell’ambito delle celebrazioni del “novantesimo”. Nel Milano manca Tommaso Terzago, infortunatosi durante l’amichevole col Fassa; coach Curcio sposta Gron nel primo blocco e Migliore sale nel secondo, mentre Gherardi gira in terza linea. Nel roster stellato manca invece il terzino canadese Hotham, non ancora arrivato sull’altopiano Leggi >>

Da Rin confermato nello staff tecnico rossoblu

Milano_asiago_hockey_15_novembre_2012_elenadivincenzo-3p

Con una breve nota, il Milano ha comunicato la conferma di Massimo Da Rin nei quadri tecnici della società. Classe 60, il “Ciue” continuerà a sviluppare il settore giovanile rossoblu, dopo aver riportato il Milano nella massima serie con la vincente cavalcata della stagione 2011/2012.

(Foto Elena Di Vincenzo)

Serie A al via, Milano in trasferta ad Asiago

HCM20153289

Archiviata la vincente e convincente amichevole con il Fassa, per il Milano è tempo di salire sul pullman alla volta di Asiago per il match d’apertura dell’ottantunesimo campionato italiano di hockey su ghiaccio, tornato a chiamarsi SERIE A.  Partita non semplice per i milanesi chiamati a confrontarsi con una delle quattro formazioni favorite per la vittoria finale ( Renon, Val Pusteria e Valpellice le altre). Pat Curcio, nuovo allenatore dei rossoblu, avrà tutta la rosa a disposizione  tranne Terzago che si è infortunato nella partita con i ladini. In casa giallorossa, assente Hotham, nuovo difensore canadese che non è ancora arrivato, mentre l’altro acquisto, l’ex Diego Iori, sarà impiegato nel primo blocco con i confermati Ulmer e Bentivoglio. Faceoff alle 20.30, arbitri dell’incontro Nadir Ceschini e Karel Metelka, coadiuvati dai giudici di linea Patrick Gruber e  Claus Unterweger. Diretta su www.radioblablanetwork.net a partire dalle 20.25.

Presentazione Serie A – Itas Cup -

Fisg-Presidenti-Serie-A

(Comunicato Stampa  FISG) – Presentazione in grande stile per l’81esimo campionato di Serie A – Itas Cup di hockey ghiaccio e del Campionato di Ice Sledge Hockey. Al Palazzo del Coni a Milano c’erano davvero tutti gli attori della stagione che si aprirà giovedì con la disputa della Supercoppa Italiana e poi il 20 settembre con la prima giornata della prima fase della Serie A – Itas Cup. A fare gli onori di casa il presidente della Fisg, Andrea Gios, che ha illustrato il suo progetto di lavoro e l’agenda “2022” con l’obiettivo di riportare in alto l’hockey italiano. Al tavolo dei relatori Tommaso Teofoli, responsabile del settore hockey ghiaccio, Reinhard Zublasing, Vice Presidente Fisg, Luigi Alverà, delegato Fisg – Paralimpici ed Ermanno Grassi, Direttore Generale di Itas. Il gruppo trentino si conferma “Title Sponsor” del massimo campionato di hockey ghiaccio.

Leggi >>

Milano-Fassa 6-2 (3-0; 1-1; 2-1)

HCM20153291

Discreto esordio stagionale del Milano, che contro un rispettabile ma nettamente inferiore Fassa mostra subito qualche nota positiva potenzialmente incoraggiante.
Coach Curcio schiera Vallorani con Fonatnive e Terzago, Gron con Caletti e Petrov, Borghi con capitan Migliore e Colombo. A disposizione anche Gherardi ed i giovani Marini, Alario e Folini. I tre blocchi difensivi sono Lutz-Campanale, Re-Murray, LoRusso-Latin.
Ottima cornice di pubblico, saranno almeno in 1500 sugli spalti; settore CdM già pieno e rumoroso. Il solito clima, insomma, che a Milano trasforma una semplice amichevole in un evento (nella foto di Claudio Scaccini la presentazione della squadra sul ghiaccio) Leggi >>

Ciao Loredana

nastro-lutto

La redazione di Milanosiamonoi.com porge le più sentite condoglianze alla famiglia Ansoldi per la prematura scomparsa di mamma Loredana.

Ecco Aleksander Petrov, lo zar d’Italia.

petrov def

Gran colpo del Milano, che si assicura per la prossima stagione il centro estone Aleksander Petrov. Sposatosi con Miriam, lusernese, durante la sua permanenza a Torre Pellice, Petrov è dotato di cittadinanza italiana ed è in attesa del transfer card illimitato: giocherà quindi da italiano. Proprio le sue sei stagioni nel nostro campionato (dal 2005 al 2011, cinque con la Valpe ed una a Torino) lo rendono un giocatore ben noto alle nostre latitudini. Leggi >>

Matt Campanale, l’altro terzino.

campanale 10

Matt Campanale è il quarto straniero a disposizione di Pat Curcio. Terzino stay-at-home statunitense, classe ’88, 180 cm. per 91 kg., stecca sinistra, dopo l’immancabile quadriennio NCAA (anche lui, come Murray, con la University of New Hampshire) Campanale ha un esordio col botto nell’hockey pro: dopo poche partite coi Bridgeport Sound Tigers in AHL, viene scelto per ‘tappare’ un improvviso buco nella difesa dei New York Islanders, con cui i Tigers sono affiliati. Leggi >>