30459107600_b0126d29e0

Settima di ritorno: il Milano si complica la vita, ma vince ancora. A Chiavenna finisce 9-3.

Per la quarta volta nel corso di questa stagione il Milano incrocia i bastoni con il Chiavenna e visti i precedenti, tre partite senza storia con trentadue reti all’attivo contro due sole al passivo, era lecito aspettarsi un’altra tranquilla e […]

30395474745_759d438068

Sesta di ritorno: Milano corsaro a Collalbo (4-1).

Un Milano galvanizzato dalla vittoria ottenuta il giorno dell’Epifania sull’Eppan conferma il buon momento di forma ed espugna la RittenArena con un perentorio 4-1. La formazione di casa non ha ripetuto la partita disputata all’Agorà nel girone di andata quando, […]

31169140250_8482d07322_b

Quinta di ritorno: l’arrembaggio riesce al Milano, pirati affondati con un rotondo 4-0!

C’era grande attesa per l’arrivo all’Agorà dell’Eppan. I rossoblù sempre orfani dello squalificato Schina, che rientrerà domenica prossima col Renon, si presentano dichiarando sei difensori: Re, Marcello Borghi, Piccinelli, Ilic, Betti e Fadani. Il settore offensivo schiera al primo ingaggio […]

30098361230_872d8912d4_z-1

Quarta di ritorno: Milano-Varese 8-1.

Quarta partita stagionale tra Milano e Varese e quarta vittoria rossoblù. Padroni di casa privi di Andrea Schina che sconta la seconda delle tre giornate di squalifica, in compenso il reparto difensivo recupera Betti e concede  a Fadani un buon minutaggio. […]

30459114780_95500884a9_z

Coppa Italia: altra netta affermazione del Milano.

Ennesima vittoria del Milano in Coppa Italia e semifinale ipotecata. Il Chiavenna è rimasto in partita per dieci minuti, poi la formazione verde-blù è stata travolta dalla incontrastata capolista del girone. Nell’altra gara del raggruppamento lombardo: Varese-Como 1-3. CHIAVENNA-MILANO 1-11 […]

 

Da non perdere!!!

libro

In occasione della chiusura dei Vipers e della nascita del Milano Rossoblu ho avuto modo di scambiare le prime mail con Tiziano Colnaghi, grande appassionato di hockey milanese fin dai tempi dei Diavoli. Quando mi raccontò, per dare visibilità alle sue prime ricerche, di avere in mente di scrivere un libro sulle origini dell’hockey milanese non avrei mai potuto immaginare dove sarebbe arrivato con l’impegno profuso per portare a termine il suo progetto. Ora come un bambino che ha appena ricevuto il suo giocattolo più desiderato ho tra le mani il suo libro, “Cronistoria dell’hockey su ghiaccio milanese [1924/1945]” oltre trecentotrenta pagine ricche di storie, aneddoti, fotografie per la maggior parte inedite. Il libro, auto-pubblicato, è in vendita. Per informazioni potete contattare direttamente l’autore tramite facebook o mail.

Settima di ritorno: il Milano si complica la vita, ma vince ancora. A Chiavenna finisce 9-3.

30459107600_b0126d29e0

Per la quarta volta nel corso di questa stagione il Milano incrocia i bastoni con il Chiavenna e visti i precedenti, tre partite senza storia con trentadue reti all’attivo contro due sole al passivo, era lecito aspettarsi un’altra tranquilla e vittoriosa cavalcata, giusto la classica trasferta per adempiere alle esigenze del calendario. Leggi >>

Sesta di ritorno: Milano corsaro a Collalbo (4-1).

30395474745_759d438068

Un Milano galvanizzato dalla vittoria ottenuta il giorno dell’Epifania sull’Eppan conferma il buon momento di forma ed espugna la RittenArena con un perentorio 4-1. La formazione di casa non ha ripetuto la partita disputata all’Agorà nel girone di andata quando, grazie soprattutto alla splendida prestazione del goalie Hannes Treibenreif, aveva ceduto il passo ai rossoblù solo al supplementare. Leggi >>

Quinta di ritorno: l’arrembaggio riesce al Milano, pirati affondati con un rotondo 4-0!

31169140250_8482d07322_b

C’era grande attesa per l’arrivo all’Agorà dell’Eppan. I rossoblù sempre orfani dello squalificato Schina, che rientrerà domenica prossima col Renon, si presentano dichiarando sei difensori: Re, Marcello Borghi, Piccinelli, Ilic, Betti e Fadani. Il settore offensivo schiera al primo ingaggio con Perna e Vanetti il rientrante Tommaso Migliore, rispetto alla gara con il Varese inalterate le altre due linee di attacco. Leggi >>

Quarta di ritorno: Milano-Varese 8-1.

30098361230_872d8912d4_z-1

Quarta partita stagionale tra Milano e Varese e quarta vittoria rossoblù. Padroni di casa privi di Andrea Schina che sconta la seconda delle tre giornate di squalifica, in compenso il reparto difensivo recupera Betti e concede  a Fadani un buon minutaggio. Anche tra i gialloneri si contano gli assenti: Michael Mazzacane, Odoni, Salomon Michelin e Di Vincenzo. Leggi >>

Coppa Italia: altra netta affermazione del Milano.

30459114780_95500884a9_z

Ennesima vittoria del Milano in Coppa Italia e semifinale ipotecata. Il Chiavenna è rimasto in partita per dieci minuti, poi la formazione verde-blù è stata travolta dalla incontrastata capolista del girone. Nell’altra gara del raggruppamento lombardo: Varese-Como 1-3.

CHIAVENNA-MILANO 1-11 (1-3; 0-3; 0-5) Leggi >>

Una data da ricordare: 28 dicembre…

bar

Il 28 dicembre, per i milanesi appassionati degli sport del ghiaccio, è una data da ricordare e forse la si dovrebbe celebrare! In quel giorno del 1923, grazie all’intraprendente commendator Marco Innocente Mangili presidente della Soc. Gondrand-Mangili attiva nella produzione del ghiaccio artificiale, veniva infatti inaugurato nel rione di Porta Vittoria un modernissimo Palazzo del Ghiaccio. L’impianto sportivo in stile Liberty sorgeva a fianco del deposito della Frigoriferi Milanesi in quella che allora era la via Ferrer, via Piranesi “arriverà” solo a metà anni Trenta. Leggi >>

Milano k.o. a Pergine.

29948411280_d10e13a1c7_z

Che la trasferta in Valsugana sarebbe stata ostica lo si sapeva, ma un tale inizio da incubo non se lo immaginava nessuno: l’hockey è anche questo. Sfruttando i problemi del reparto difensivo milanese, ancora una volta troppo esiguo numericamente, la squadra di coach Fabio Armani ha messo al sicuro il risultato già nei primi venti minuti, realizzando cinque reti e non concedendo nulla agli avversari. La generosa prova dei rossoblù negli altri due tempi ha reso il risultato più accettabile, ma per il Pergine c’era unicamente da limitare i danni e vivere di rendita.

PERGINE-MILANO 6-3 (5-0; 1-1; 0-2)
1°t. 1’00″ L. Rigoni, 3’20″ Andrea Ambrosi, 10’26″ Presti, 12’58″ Valorz,
15’54″ Andrea Meneghini sup.num.
2°t. 1’34″ Vanetti (M), 11’52″ Presti.
3°t. 0’23″ Perna (M), 18’47″ Pozzi (M).

Arbitri: F. Tirelli, A. Carrito e M. Manfroi.

(foto Carola)

COPPA ITALIA: TRE SU TRE PER IL MILANO.

31104612556_0b9b34de8c_z

Terza partita di Coppa Italia e terzo successo per i ragazzi di Massimo Da Rin. Netta l’affermazione sul Varese al Palalbani dove la difesa rossoblù ha dovuto comunque fare per l’ennesima volta i conti con la solita coperta corta: le veci dell’assente Re sono toccate a Marcello Borghi. Il numero ridotto di difensori, viste le tre giornate di squalifica inflitte a Schina, obbligherà il settore arretrato a un autentico tour de force e, se non ci saranno sconti, il difensore torinese dovrà purtroppo saltare la partitissima con l’Eppan! Leggi >>