radio

Radio MSN 113° puntata

Questa sera, ore 22, ultimo appuntamento stagionale con RADIO MILANOSIAMONOI. Ospiti: Thomas Laconi, giornalista de “Il Corriere delle Alpi” e Pietro Sessolo, redattore di Hockey Night in Cividale. Linea aperta sul Milano: chiamateci allo 0255180581. Conducono Prando, Frigeri e Bertoldi, […]

MilanoSiamoNoi

Editoriale

E’ arrivato il momento di rompere il silenzio che ci siamo imposti nelle ultime settimane. Le recenti vicissitudini del Milano hanno evidentemente lasciato il segno in noi, come in tutto il popolo rossoblu. Si è aperto un periodo di profonda […]

radio

RADIO MSN – Kimka Special – 112° puntata

Stasera ore 22 su www.radioblabla.net puntata speciale di RADIO MSN live dal Kimkameamea Bar di Via Lorenteggio angolo Via delle Primule. Ingresso libero.  Special Guest Edoardo Caletti. Conducono Prando e Bertoldi.  www.radioblabla.net … STAY TUNED!!!

radio

Radio MSN 111° puntata

Stasera ore 22. Ospiti: Tommaso Teofoli, Responsabile del Settore Hockey della FISG e Paolo Della Bella, Goaltending-Coach dell’Hockey Milano Rossoblu. Conducono Prando e Bertoldi. www.radioblabla.net  … Stay Tuned!!!

radio

Radio MSN 110° puntata

Stasera ore 22. Ospiti: Massimo Da Rin, head-coach della Nazionale Italiana di Sledge Hockey, faremo il punto sui Mondiali con Marco Benedetti e con Christian “Vic” Marchiol di ” Hockey Night in Cividale” parleremo dei playoff della National Hockey League. […]

 

Editoriale

MilanoSiamoNoi

E’ arrivato il momento di rompere il silenzio che ci siamo imposti nelle ultime settimane.

Le recenti vicissitudini del Milano hanno evidentemente lasciato il segno in noi, come in tutto il popolo rossoblu. Si è aperto un periodo di profonda e diffusa riflessione: il repentino passaggio da un ambizioso piano triennale  all’ennesimo progetto di sopravvivenza lascia inevitabilmente senza fiato prima ancora che senza parole.

Anche noi ci troviamo di fronte a un bivio, davanti a un dilemma che non deriva – naturalmente – dal nuovo contesto sportivo, ma dal modo in cui esso è maturato. E’ stata per noi la definitiva presa d’atto di una perdurante condizione di incomunicabilità da parte della società verso la gente, che ha costantemente caratterizzato questa fase della storia dell’hockey milanese.

Non abbiamo naturalmente alcun titolo per parlare a nome di altri tifosi o di altre anime del popolo rossoblu, quindi non ripercorreremo la lista di attestazioni di affetto e di disponibilità verso il Milano offerte sotto mille forme dalla gente in questi anni, sicuramente e oggettivamente difficili. Rimane però l’amarezza per la chiara volubilità nel tono del colloquio utilizzato dalla società verso questa stessa gente in questi stessi anni: accorato nelle fasi di ricerca diretta di sostegno o in quelle delicate di promozione dell’immagine ambientale davanti a possibili sponsor e istituzioni, assente o sprezzante in tutti gli altri momenti. E’ ormai estremamente diffusa la sensazione che la società rossoblu si ritenga moralmente superiore alla gente che la circonda, quasi infastidita da tanta partecipazione, da tanto affetto, come se si trattasse di un male –a tratti – necessario; annoiata in maniera tanto più netta quanto meglio le cose vanno dal punto di vista sportivo. Uno scollamento, un solco voluto, imposto e reso evidente tra “elite” e “gente” che si è lentamente e  inesorabilmente allargato.

E ora? L’ambizioso piano triennale ripiega di colpo in una serie B dal futuro incerto. Cose che possono capitare nel contesto storico attuale. Eppure, invece che un coerente ed umile ridimensionamento di quell’atteggiamento, tifosi e giocatori – anche sotto contratto – vengono tenuti all’oscuro per settimane e infine messi di fronte alla realtà ( a metà Giugno ) con toni trionfalistici. Nel momento stesso in cui promesse e proclami passati sono stati dolorosamente e completamente vanificati, rivolgersi alla gente con nuove promesse e nuovi proclami invece che con umile sincerità è stato l’incomprensibile elemento che ha allargato il solco, forse per la prima volta oltre il limite dell’ “accettazione nonostante tutto”. E’ stata l’attestazione definitiva di una impossibilità di interpretazione di questo ambiente da parte della società. Società, squadra e tifosi sono una triade la cui reciproca collaborazione, se valorizzata pur nel rispetto dei rispettivi ruoli, può moltiplicare le potenzialità di un ambiente. Soprattutto a Milano. Invece, a noi risulta ormai evidente che la necessità di “tenere le distanze” prevalga sempre e  su tutto.

Questa lunga premessa, che rimane naturalmente un’opinione della nostra redazione, ha un solo scopo: spiegare la nostra linea editoriale per la stagione che va a nascere.

MSN manterrà la sua natura di sito di informazione, offrendo ai tifosi milanesi e agli appassionati di hockey un’informazione minima e di base sul Milano Rossoblu in questo campionato di B, facendo suo il clima di distacco emotivo, di separazione dal punto di vista “umano” che ormai ha definitivamente caratterizzato i rapporti con la società.  Le energie e il tempo lasciati liberi da questo cambiamento nell’approccio alla cronaca del “presente” verranno impiegati proponendo con maggior frequenza finestre sul nostro passato recente e remoto, sui protagonisti e sui momenti culminanti della storia  dell’hockey milanese. In questo modo otterremo due risultati che ci stanno a cuore. Il primo è lo stare vicini a tutti i tifosi milanesi, sia a chi deciderà lecitamente di seguire questo Milano Rossoblu, sia a chi deciderà lecitamente di non farlo: l’attuale divisione interna all’ambiente è la conseguenza più dolorosa della situazione attuale. Il secondo, è tornare a dedicare spazio e tempo alle nostre radici, ovvero a ciò che ci muove, a ciò che costituisce l’unico elemento a cui dobbiamo rendere conto.

La redazione di Milanosiamonoi.com (Claudio Nicoletti, Giorgio Prando, Carlo Sansilvestri, Diego Frigeri e Stefano Bertoldi)

Le pagelle di fine stagione: il reparto offensivo

pagelle

Gron 6,5: il floater per eccellenza. Forechecking poco, backchecking anche, concentrazione e impegno tattico a corrente alternata. Questo atteggiamento, unito a una condizione precaria – figlia anche del ritardo con cui si è unito alla squadra – e allo sfortunato infortunio nella prima gara di campionato, ha destato grandi perplessità nella prima fase della stagione. Una linea non disegnata dal sarto su misura per lui (Petrov e Migliore i compagni) ha bagnato ulteriormente le polveri di quello che doveva essere lo sniper della stagione. Migliorata la condizione, ritrovati in linea prima Vallorani e poi Caletti, ha iniziato a segnare a ripetizione. Goals che non ha smarrito nemmeno tornando nel secondo blocco, cui garantiva un’efficacia realizzativa che, a partire dal suo infortunio a Collalbo prima della final four di coppa italia, è stata la grande assente (rimpianta) del finale di stagione del Milano.

Leggi >>

Radio MSN 113° puntata

radio

Questa sera, ore 22, ultimo appuntamento stagionale con RADIO MILANOSIAMONOI. Ospiti: Thomas Laconi, giornalista de “Il Corriere delle Alpi” e Pietro Sessolo, redattore di Hockey Night in Cividale. Linea aperta sul Milano: chiamateci allo 0255180581. Conducono Prando, Frigeri e Bertoldi, con la partecipazione di Carlo Sansilvestri. www.radioblabla.net … Stay Tuned!

RADIO MSN – Kimka Special – 112° puntata

radio

Stasera ore 22 su www.radioblabla.net puntata speciale di RADIO MSN live dal Kimkameamea Bar di Via Lorenteggio angolo Via delle Primule. Ingresso libero.  Special Guest Edoardo Caletti. Conducono Prando e Bertoldi.  www.radioblabla.net … STAY TUNED!!!

Radio MSN 111° puntata

radio

Stasera ore 22. Ospiti: Tommaso Teofoli, Responsabile del Settore Hockey della FISG e Paolo Della Bella, Goaltending-Coach dell’Hockey Milano Rossoblu. Conducono Prando e Bertoldi. www.radioblabla.net  … Stay Tuned!!!

Radio MSN 110° puntata

radio

Stasera ore 22. Ospiti: Massimo Da Rin, head-coach della Nazionale Italiana di Sledge Hockey, faremo il punto sui Mondiali con Marco Benedetti e con Christian “Vic” Marchiol di ” Hockey Night in Cividale” parleremo dei playoff della National Hockey League. www.radioblabla.net  Stay Tuned !!!

Radio MSN 109° episodio

radio

Questa sera ore 22. Ospiti: Marco Liberatore, coach della nazionale femminile  e dell’Ev Bozen 84, Andrea Galeazzi, assistente allenatore della nazionale under 18 e, reduce dal mondiale di Cracovia, l’opinionista Marco Benedetti. Conducono Prando e Bertoldi. www.radioblabla.net …. STAY TUNED !!!

Radio MSN puntata n°108

radio

Stasera ore 22 …. Ospiti: Michele Bolognini, giornalista dell’AltoAdige e Leonardo Gobbi, blogger rossoblu. Conducono Prando e Bertoldi.  www.radioblabla.net …. Stay Tuned!

Radio MSN 107° puntata

radio

Stasera ore 22 …. Ospiti: Manuel DeToni, capitano dell’Alleghe, Thomas Laconi, giornalista del Corriere delle Alpi e Massimo Rigoni, responsabile della Comunicazione dell’Asiago Hockey 1935. Conducono: Prando, Frigeri e Bertoldi.  www.radioblabla.net … Stay Tuned!