radio

Radio MSN 95° episodio

Stasera ore 22 …. ospiti: Carlo Sansilvestri, il poeta rossoblu, Michele Bolognini, prestigiosa firma del quotidiano AltoAdige e Thomas Laconi, inviato di Sportnews.bz.  www.radioblabla.net …. Stay Tuned !!!!

pac

Milano-Asiago 1-5 (1-0; 0-4; 0-1)

Quinti, secondi, quarti,primi, terzi? Classifiche parziali, temporanee, tra un drittel e l’altro? Ma cosa siamo diventati, dei fucking pallottolieri? Ci sono undici dodicesimi di serie A a far conti, bastano loro: ipotesi, controipotesi, sistemi di equazioni di quarto grado, derivate, […]

2472

Calendario 2° fase

Ecco il calendario della seconda fase: Martedi’ 23 Dicembre: VAL PUSTERIA – MILANO Venerdi’ 26 Dicembre: ASIAGO – MILANO Domenica 28 Dicembre: MILANO – GARDENA Martedi’ 30 Dicembre: VALPELLICE – MILANO Giovedi’ 1 Gennaio: MILANO – RENON

IMG_8117

22° Giornata: arriva la capolista

Ultima giornata della stagione regolare al via e rossoblu che attendono la visita della capolista Asiago. I giallorossi sono in un buon momento e dopo la sosta hanno ottenuto due vittorie (contro Appiano e Gardena)  e una sconfitta di misura […]

vallorani e campanale

Valpusteria-Milano 6-5 ot (1-1; 2-3; 2-1; 1-0)

Una sconfitta che conferma – come se fosse una vittoria – il valore assoluto di questo Milano. I rossoblu arrivano a Brunico senza Fontanive, Re e Piccinelli, poi durante la gara perdono Latin per infortunio ed anche Gherardi esce dalle […]

 

Calendario 2° fase

2472

Ecco il calendario della seconda fase:

Martedi’ 23 Dicembre: VAL PUSTERIA – MILANO

Venerdi’ 26 Dicembre: ASIAGO – MILANO

Domenica 28 Dicembre: MILANO – GARDENA

Martedi’ 30 Dicembre: VALPELLICE – MILANO

Giovedi’ 1 Gennaio: MILANO – RENON

Leggi >>

Radio MSN 95° episodio

radio

Stasera ore 22 …. ospiti: Carlo Sansilvestri, il poeta rossoblu, Michele Bolognini, prestigiosa firma del quotidiano AltoAdige e Thomas Laconi, inviato di Sportnews.bz.  www.radioblabla.net …. Stay Tuned !!!!

Milano-Asiago 1-5 (1-0; 0-4; 0-1)

pac

Quinti, secondi, quarti,primi, terzi? Classifiche parziali, temporanee, tra un drittel e l’altro?
Ma cosa siamo diventati, dei fucking pallottolieri?
Ci sono undici dodicesimi di serie A a far conti, bastano loro: ipotesi, controipotesi, sistemi di equazioni di quarto grado, derivate, logaritmi. Così matematici che contano, ma non cantano. Per questo, da Fuckingham Palace possono uscire con dei punti, a volte; ma non usciranno mai senza quella sgradevole sensazione di essere stati in un posto che loro non avranno nemmeno tra cent’anni, di aver respirato un clima che non sentiranno mai dalla loro parte. Anzi, più punti si porteranno via, più avranno intensa quella sensazione che brucia da qualche fucking parte, perché sanno che a casa loro quando troppi punti se ne vanno la gente ammutolisce e/o sparisce, mentre qui non si molla mai. Leggi >>

22° Giornata: arriva la capolista

IMG_8117

Ultima giornata della stagione regolare al via e rossoblu che attendono la visita della capolista Asiago. I giallorossi sono in un buon momento e dopo la sosta hanno ottenuto due vittorie (contro Appiano e Gardena)  e una sconfitta di misura (contro il Renon). Rispetto alla sfida di Coppa Italia, coach Parco può disporre di DeVergilio e Carnevale, mentre deve ancora rinunciare agli infortunati Andrea e Michele Strazzabosco. Il diciannovesimo gol in campionato di Devos ha interrotto la striscia positiva della Curcio-band che è durata ben 6 turni dopo che un altro 6-5 (vs il Caldaro) aveva interrotto la precedente, durata ben 8 turni. Infermeria affollata in casa milanese: alle assenze certe di Re, Piccinelli e Fontanive si è aggiunta quella di Latin che ha subito l’ennesimo colpo alla spalla malconcia da una dura carica di Birzins nel match del Lungorienza. Faceoff alle 18.30; arbitri del match Luca Cassol e Fabio Lottaroli, assistiti da Willy Volcan e Stefano Terragni. Diretta integrale su www.radioblabla.net a partire dalle 18:25

Valpusteria-Milano 6-5 ot (1-1; 2-3; 2-1; 1-0)

vallorani e campanale

Una sconfitta che conferma – come se fosse una vittoria – il valore assoluto di questo Milano.
I rossoblu arrivano a Brunico senza Fontanive, Re e Piccinelli, poi durante la gara perdono Latin per infortunio ed anche Gherardi esce dalle rotazioni. Tutto ciò significa girare a otto attaccanti e quattro terzini, contro una squadra di elevata qualità e di alta fisicità che ha sì fuori Hofer ed Oberrauch, ma che può comunque contare su un roster potenzialmente da quattro linee. Eppure, se non fosse per un paio di ingenuità nei momenti sbagliati che costano carissime, poteva essere un altro miracolo da tre punti. Difficile chiedere di più ad una squadra che tocca costantemente alti livelli di eroismo sportivo. Leggi >>

21°Giornata: Milano nella tana dei Lupi

IMG_1535

Penultima giornata della stagione regolare al via e Milano impegnato sul difficile ghiaccio della Leitner Solar Arena di Brunico. Capitan Helfer e compagni occupano il secondo posto in classifica con gli stessi punti dei rossoblu (43) e sono reduci dall’importante vittoria della Ritten Arena, ai danni di un Renon in crisi d’identità dopo non aver conseguito la qualificazione al girone finale di Continental Cup. La Curcio-band, lontano dall’Agorà, ha un ruolino di marcia sbalorditivo: in  10 partite disputate, 9 vittorie ( di cui 3 all’overtime, 1 dopo i tiri di rigore) e solo una sconfitta, rimediata nel match d’esordio ad Asiago. In casa giallonera, coach Richer deve rinunciare a Hofer e Oberrauch, entrambi squalificati, mentre tra i rossoblu sicure le assenze di Piccinelli, Re e Fontanive, tutti infortunati. Faceoff alle 20:30; arbitri dell’incontro Andrea Benvegnù e Claudio Pianezze;  assistiti dai giudici di linea Patrick Gruber e Claus Unterwger. Diretta integrale su www.radioblabla.net a partire dalle 20:25.

Milano-Valpe 3-1 (2-0; 1-1; 0-0)

curcio

La notte della verità: arriva la Valpe prima in classifica a testare in maniera assolutamente probante l’identità di questo Milano. Ad aspettarla, circa 3000 tifosi rossoblu assiepati sugli spalti, un ambiente che come sempre risponde ‘presente’ quando la spia Saima che ciascuno degli appartenenti a questo popolo ha da qualche parte dentro di sé comincia a lampeggiare. Manca il Duca, manca il giovane Piccinelli, ma anche in casa torrese, malgrado un roster più lungo, hanno i loro problemi: fuori Uronen, Signoretti, Nicoletti e Frigo. Curcio il profeta deve reinventarsi il lineup, ma il suo compito è facilitato dal ritorno di Edo Caletti: e che ritorno! Leggi >>

20° giornata: arriva la Valpe

mi-vip

Tre giornate alla fine della stagione regolare e Milano impegnato in altrettante partite dall’ elevato grado di difficoltà: Valpe (capolista) e Asiago in casa, Val Pusteria in trasferta. I piemontesi, avversari odierni dei rossoblu, sono in striscia positiva da 7 turni e con la vittoria di giovedì sera al Tazzoli di Torino ai danni del Renon, hanno conquistato la vetta della classifica con 43 punti. Se in casa Valpe il momento è positivo, a Milano è difficile contenere l’euforia: dopo aver ottenuto la qualificazione alla Final-Four di Coppa Italia eliminando il quotato Asiago, i rossoblu hanno ripreso la marcia in campionato senza alcun intoppo violando la DiscoArena di Vipiteno, nonostante un roster falciadiato dagl’infortuni. Assenze di rilievo in entrambe le formazioni: gli ospiti devono rinunciare all’ex nazionale Signoretti, che si è infortunato nella gara di giovedì sera, mentre i rossoblu a Piccinelli e Fontanive, con Caletti in dubbio. Faceoff alle 18:30, arbitri dell’incontro Claudio Ferrini e Luca Marri, coadiuvati da Willy Volcan e Stefano Terragni. Diretta integrale su www.radioblabla.net a partire dalle 18:25.